Modificare foto

Con la maggior parte delle fotocamere digitali c’è  già incluso un software per il download, la visualizzazione e organizzazione delle foto su un computer. Ma un software per modificare foto ti permette di migliorare le immagini e di modificarle.

Alcuni dei programmi che accompagnano le nuove fotocamere dispongono di funzionalità di editing, come ritaglio, correzione degli occhi rossi, ridimensionamento, regolazione della luminosità e del contrasto e possono ruotare le foto. Ma i più potenti programmi per modificare foto vanno ben al di là di queste semplici operazioni di modifica standard per consentire al fotografo a fare una foto come lo vuole lui, con la meno del computer.

Per utilizzare il fotoritocco, il fotografo ha bisogno:

-di un  computer personale (PC).
-il tempo di imparare a utilizzare gli strumenti e a fare le azioni correttive e creative.
-di informarsi sul programma. Prima di scaricare o acquistare il software, guardate che cosa consiglia l’autore del produttore, ad esempio 1) il numero minimo suggerito della velocità del processore e il tipo di processore 2) minimo suggerito RAM o la memoria di sistema e 3) Quale sistema operativo (Windows o Mac) è compatibile con esso. Alcuni produttori di programmi software potenti consigliamo anche 1GB di RAM, anche se i fotografi possono lavorare anche con 512MB.
-avere sufficiente spazio libero su hard drive. Per un programma  completo si  consiglia di avere 1 GB di posto libero sul disco. Ma ci sono anche programmi che necessitano solo 100MB.
– deve sapere sapere quali formati di file sono supportati. JPEG (jpg) è un formato di file universale, ma può il software per modificare foto salvare e lavorare anche in formato TIFF o RAW? Non tutti i formati RAW sono gli stessi. Il fotografo potrebbe aver bisogno di chiedere al produttore della fotocamera, che file RAW usa cosi che vede se può lavorare con diversi software. Inoltre, il produttore del software potrebbe essere in grado di dire al fotografo se il software supporta i file RAW da una fotocamera specifica.

Scegliere il programma: I programmi sono disponibile gratuitamente online oppure possono essere acquistati online e nei negozi specializzati. Quale programma un fotografo sceglie per modificare foto dipende dalle sue esigenze e quanto denaro vuole spendere.

Programmi per modificare le foto gratis: Picassa, GIMP, Picnik

Alcuni Software disponibile per l’acquisto:ACDSee Photo Editor, Foto Finish, Paint Shop Pro, Photo Impression, Photo Studio, Photoshop Elements, Photoshop Lightroom, Photo Plus,Ulead Photo Impact.

Cosa può fare un programma per modificare le foto: Rimuovere oggetti indesiderati o persone da una foto. Aggiungere oggetti o le persone a una foto. Cambiare colore di sfondo.Rimuovere i graffi dalle foto. Dare nuova vita alle vecchie foto sbiadite. Cambiare il contrasto della foto. Convertire una foto da uno schizzo a matita di colore o acquerello. Fare fotomontaggi. Schiarire o scurire i colori. Modificare i colori. Sbiancare i denti. Abbassare i toni lentiggini o acne. Rimuovere le rughe sul viso. Rimuovere le ombre. Fissare alcune foto sottoesposte. Fissare alcune foto sovraesposta. Correggere i colori. Inserire il testo nella foto.

Sì, software di editing delle immagini può fare questo, e molto di più. Tuttavia, ciò non significa che i fotografi devono scattare foto senza pensare. Cercate di avere le impostazioni corrette. Non sovraesporre una foto con il flash. Leggete il manuale della fotocamera e leggete articoli e libri sulla fotografia per migliorare la capacità di scattare fotografie.

Una volta che un fotografo ha imparato le basi puo gia modificare foto in pochi minuti. Scegliete il vostro e buona fortuna!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *