Come sbarazzarsi di sgradevole doppio mento

Sempre di più, è possibile vedere titoli come questo. Le persone si sono rese conto che il doppio mento (http://betterlifestory.net/come-eliminare-il-doppio-mento-o-pappagorgia-con-questi-8-esercizi/?lang=it) rovina il loro aspetto e le rende anziani. I modi più comuni di dire addio alla pappagorgia è la chirurgia e l’esercizio. Credo che a molti interessa il metodo indolore quindi ne dedicheremo un po’ più di attenzione. Cominciamo dall’inizio.

Che cos’è esattamente la pappagorgia?

Quando i muscoli del collo si rilassano avviene la formazione della pappagorgia. Questo muscolo è generalmente piatto, ma quando su di esso iniziano a crearsi e ad accumularsi i depositi di grasso avviene un problema di cui scriveremo oggi. Sulla creazione di una pappagorgia influenzano molti fattori. I più comuni sono l’obesità, l’invecchiamento, ma ci sono anche casi in cui la genetica gioca un ruolo significativo.
Possiamo liberamente fare le categorie, e nella prima certamente si troverebbero le persone in sovrappeso. Questo brutto ammasso di grasso di solito si posiziona nel mezzo della mandibola. Ci sono casi in cui si forma sotto il mento e allora si chiama la pappagorgia. Spesso le persone dopo la perdita di peso in eccesso continuano la lotta contro la pappagorgia. La rimozione del grasso in eccesso da questa parte del corpo è un lavoro estremamente laborioso e lungo.

Con quali esercizi posso rimuovere il doppio mento?

Puoi fare quattro tipi di esercizi. Per lo più si consigliano i seguenti esercizi:
1. Sbadigliare, per eliminare la pappagorgia (5-10 volte al giorno). Apri la bocca il più possibile e mantieni questa posizione per alcuni secondi. Poi chiudi la bocca. Prova con labbro inferiore coprire i denti superiori. In questo modo stringerai la pelle e rafforzerai i muscoli del collo.
2. Eliminare la pappagorgia con la mano (un paio di minuti 2-3 volte al giorno). Con il lato superiore del palmo batti delicatamente il mento. A poco a poco aumenta la velocità dei colpi.
3. Con i baci contro la pappagorgia (5-10 volte al giorno). Devi sederti in posizione verticale e inclinare la testa indietro. Guarda il soffitto. Ora stringi le labbra come se stessi baciando il soffitto. Mantieni le labbra in questa posizione per alcuni secondi, e ritorna alla tua posizione originale.
4. Appoggiati alla spalla (alcuni minuti 2-3 volte al giorno). Fai un respiro profondo e piega la testa di lato toccando la spalla con il mento. Espira e poi abbassa la testa a riposare sul petto.
Bonus suggerimento: Includi uno dei dispositivi per esercizi della pappagorgia al fine di accelerare il processo di rimozione della pappagorgia.

Per coloro che vogliono risultati rapidi – la risposta è un intervento chirurgico!

Per coloro che vogliono risultati senza sforzo, c’è una soluzione chiamata chirurgia estetica. Le cliniche offrono diversi tipi di interventi chirurgici che possono costare fino a diverse migliaia di euro. L’operazione viene eseguita sia sui giovani che sugli anziani. Anche se la procedura è indolore, il recupero può durare diversi giorni. Questo processo di solito è fatto con un lifting del viso. Il secondo metodo è una procedura chiamata liposuzione. E’ un po’ più conveniente della chirurgia estetica, ma è più rischiosa. Prima che diventi la tua scelta numero 1, informati dettagliatamente del chirurgo estetico che farà il lavoro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *