Perché aprire una società in Bulgaria?

Se si sta ragionando sulle motivazioni che portano un imprenditore ad aprire una società in Bulgaria, vuol dire che si vuole dare un concreto futuro alla propria attività. Infatti, come è tristemente noto, al di là di soluzioni di pura facciata, la politica governativa italiana non è certamente, tra le più attente alle esigenze reali del mondo imprenditoriale.

Non a caso, tanto chi è in itinere a realizzare una attività quanto chi l’ha già, sa perfettamente quanta e quale burocrazia mette i classici bastoni tra le ruote. Ovviamente, di fronte a tale scioccante panorama, si guarda sempre più oltre confine. Ma, vediamo, seppure in maniera sintetica, quali sono i principali vantaggi che determinano la scelta della Bulgaria.

 La Bulgaria, una nuova terra promessa

Fondamentalmente chiunque abbia una propria attività cerca di poterla svolgere in tranquillità e, quindi, senza essere sottoposto a continui e pressanti stress. In Italia Fisco e Burocrazia, sono elementi terribilmente controproducenti. Invece, il decidere di aprire una società in Bulgaria, vuol dire avere un interlocutore maggiormente attento e pronto ad essere molto più collaborativo.

Oltre che offrire un miglior sistema fiscale, questo paese, uscito dal buio tunnel del comunismo ed entrato a far parte dell’Unione Europea, permette di svolgere la propria attività imprenditoriale in maniera molto meno stressante. Con una migliore qualità di vita e con un sistema fiscale meno opprimente, non è, di certo un caso che la Bulgaria sia sempre più divenuta la scelta migliore per il futuro di una azienda, divenendo, in conclusione, una sorta di nuova terra promessa.

Leggi di più fatture in cloud.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *