Lampade a sospensione: tutta la verità

Nell’articolo di oggi andremo a dare un’occhiata al mercato delle lampade a sospensione e cercheremo di capire che cosa va osservato nel momento in cui si vuole fare un acquisto simile. Sospesi dai soffitti con aste o catene, i ciondoli mettono in luce i luoghi di cui abbiamo bisogno, e lo fanno con grazia di attenzione che non possiamo fare a meno di ammirare, anche dopo che l’elettricità viene spenta. Più semplice di un lampadario con le sue bracciature estese, un ciondolo è poco più di una lampadina nascosta sotto un’ombra che oscilla alla fine di un cavo.

I diversi modelli di lampade a sospensione

Eppure vi è un’ampia varietà di forme, dimensioni e stili, che vanno dai mini cilindri da 4 pollici a cupole massicce da 30 pollici. Alcuni lavano la luce su una grande area, dando al vostro foyer o stair atterrare un bagliore accogliente. Altri mette a fuoco i raggi luminosi su un punto strategico: un lavandino o un tagliere su un’isola di cucina, una foto di famiglia sul salone della credenza. Lo scopo di un ciondolo è spesso definito da quello che fa la sua ombra. I bicchieri, sia flauti colorati a bocca soffiata a bocca o globi a coste industriali, come pure la maggior parte dei tamburi ricoperti di tessuto, sfilano la luce ambientale. Le sfumature formate da metallo smaltato o martellato a mano, ad esempio, limitano la luce in un percorso in discesa. Grazie per la vostra attenzione.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *