Importanza degli specchietti retrovisori

Aiutano a tenere sotto controllo la strada dietro di noi, quando viaggiamo su un’autostrada, o una via con tre o quattro corsie, è fondamentale controllare chi abbiamo dietro e soprattutto cosa sta facendo.

Usare i retrovisori è buona e saggia regola, gli specchietti vanno utilizzati ogni volta che si cambia corsia o prima di ogni sorpasso, ma ovviamente i retrovisori sono molto utili se non indispensabile per il parcheggio, anche se a volte per chi non ha molta esperienza, è difficile calcolare le distanze.

Sicurezza dei retrovisori

E’ importante dunque consultare i retrovisori in diverse circostanze, prima dei sorpassi e del cambio corsia è fondamentale, per il parcheggio altrettanto, anche se il rischio è sicuramente minore.

Gli specchietti retrovisori sono 3 in ogni auto, per una buona visibilità è importante che quelli esterni siano ben puliti e asciutti a patto che non piova, l’acqua e l’umidità alterano fortemente la visione specie nelle ore notturne, i retrovisori vanno quindi puliti e controllati prima di ogni viaggio, per quanto riguarda quello interno occorre assicurarsi che il vetro posteriore sia pulito e che il lunotto termico funzioni.

Può sembrare banale ma a causa della scarsa visibilità dovuta ai retrovisori, ogni anno ci sono decine di incidenti che si sarebbero potuti essere evitati, per questo è bene averli in perfetta efficienza e ben puliti.

La tecnologia in aiuto

I retrovisori sono il sistema usato fino ad oggi, anche se per il futuro si prospettano grandi novità che già oggi iniziamo a vedere. La cosa che sostituirà i retrovisori sarà la telecamera e la tecnologia applicata.

In un futuro non molto lontano i nuovi retrovisori ci mostreranno su piccoli schermi grandi appunto come un retrovisore, tutto quello che abbiamo alle spalle, incluse anche le informazioni del caso, ad esempio prima di un sorpasso indicheranno la distanza dell’auto che ci segue, oppure nel parcheggio assisterà e in parte lo fa già oggi, questo il futuro dei retrovisori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *